Le isole di Rovigno e la fascia litorale

Nell'arcipelago di Rovigno ci sono 22 isole, isolotti e scogli. Le isole più famosi sono sicuramente l'Isola di Sant' Andrea, conosciuta come Isola Rossa e l'isola od Santa Caterina. Le due isole sono anche le più grandi e le uniche isole abitate durante il periodo estivo.

L'isola di Sant'Andrea era nella proprietà del signore Hutterot ed era menta di essere una parte del centro climatico Cap Aureo. Come nel parco forestale Punta Corrente, anche qui sono stati piantate vari specie mediterranee ed esotiche.

L'isola di Santa Caterina è stata acquistata da un nobile, conte Milewski, qui, stanco della sua vita turbolenta ha cercato la pace su questa isola Rovigno. Il suo sogno era simile al sogno del signore Hütterott. Voleva costruire il suo paradiso sulla terra e progettò di trasformare l'isola in una località turistica glamurousa.

Grazie ad una certa rivalità tra lui e signore Hutterot Rovigno è una bellissima destinazione turistica con uno degli ambienti boscosi più belli. Nonostante, conte Milewski non aveva l'intenzione di condividere l'isola con gli abitanti di Rovigno, oggi è possibile visitare entrambe le isole con le navi traghetto. Tuttavia, se si decide di visitare altre isole dell'arcipelago di Rovigno, lo dovete fare con la vostra barca, privata o noleggiata.

al inizio